Skip to main content

L'Email Marketing Facile e Veloce

Crea una strategia di Email Marketing per il tuo Brand con lo strumento per il DEM



Come fare email marketing con il tool di sem-seo.it

Scopri come funziona
l'Editor Drag & Drop

Puoi modificare i testi con un editor che ha le stesse funzioni dell'editor di Word, puoi aggiungere le immagini, decidere il loro posizionamento, modificarle, aggiungere link e dare un titolo e un testo alternativo. Puoi aggiungere link ipertestuali e pulsanti per portare le persone al tuo sito. Puoi anche aggiungere dei pulsanti social!

Per inserire nuovi blocchi basta trascinarli dal menù in alto nell'area email. Sono disponibili vari blocchi, tra cui il blocco per la modifica dei dati e la cancellazione dalla lista, quello con inseriti i dati della tua azienda (mittente) in automatico e quello per vedere la mail online.

Potrai integrare il tuo piano di Web Marketing con l'invio di Newsletter e Email Promozionali, senza bisogno di conoscere l'HTML. Inoltre puoi creare delle Email anche da dei Template DEM già fatti, modificando solo i testi, le immagini e il logo senza dover inventare dal nulla la struttura.

Facile e Veloce

La nuova gestione delle Liste

vixax

Importa i contatti

Importa i contatti che vuoi inserire nelle liste velocemente tramite un file CVS oppure inseriscili manualmente. Ricordati però di non inserire liste di utenti che non ti hanno dato il consenso all'iscrizione.

Pulisci le tue liste

Con il nuovo strumento per pulire le liste puoi individuare e disattivare tutti gli indirizzi di posta errati, inesistenti, con un servizio di posta inesistente per quel dominio e che hanno dato un'alta bounce rate ad altri utenti che hanno utilizzato la nostra piattaforma di email marketing.

Aumenta gli iscritti

Puoi aumentare gli iscritti alla newsletter tramite un blocco per l'iscrizione che puoi creare e generare direttamente dalla nostra piattaforma di email marketing. Puoi anche generare una Landing Page che si collega alla piattaforma per il DEM.

Imposta la tua prima campagna

Creare le campagne è semplice e intuitivo

Crea

il template

Puoi scegliere tra il nostro editor a blocchi, i template già fatti che puoi modificare e l'HTML

Invia

la newsletter

Con il nostro strumento di email marketing puoi schedulare gli invii in base al giorno e ora in cui la tua audience è più attiva

Analizza

i risultati

Ti forniamo tutte le statistiche riguardanti l'invio, l'apertura e l'interazione con le tue email, così puoi ottimizzare la tua prossima campagna

La nuova tecnologia per integrare il CRM con l'Email Marketing

Tramite le statistiche che si integrano con il tuo CRM puoi avere i dati sull'interesse che i tuoi prospect hanno per i tuoi prodotti o servizi.

Non solo puoi navigare con facilità, sfruttare i filtri e scegliere in modo mirato il target del tuo mailing, puoi anche rendere più efficace l'email marketing integrandolo con il tuo CRM aziendale!

Integrando tutte le statistiche fornite al tuo CRM puoi veramente sfruttare l'email marketing. Puoi in questo modo azionare alert particolari per diventare proattivo personalmente verso tutti i prospect che hanno manifestato un interesse verso uno specifico argomento.

Potrai, integrando il tuo CRM allo strumento DEM (Direct Email Marketing) creare liste con un targeting sempre più mirato, in modo da migliorare il processo di vendita e agevolare il relativo reparto.

Quali sono i vantaggi principali dell'integrazione tra Email Marketing e CRM?

1. CALCOLO ESATTO DEL ROI

Ti sei mai chiesto se le tue campagne di email marketing ti stanno portando un ritorno d’investimento?

C’è un modo semplice per scoprirlo: integrare il tuo strumento di email marketing con il tuo CRM. Tramite questa integrazione puoi infatti calcolare quanto una campagna produce effetti e quanti lead vengono convertiti tramite le tue campagne.


2. VISIONE GLOBALE SUL COMPORTAMENTO DI LEADS, PROSPECT E CLIENTI

Collegare il CRM all’email marketing ti permette di dare alla tua sezione vendite una visione globale sugli interessi e le preferenze di lead, prospect e clienti.

In questo modo sarà più facile per il reparto vendite contattare e iniziare una discussione con prospect e leads.

Può essere implementata un sistema di classificazione in base al comportamento degli utenti in risposta alla newsletter per separare i leads pronti a comprare da quelli ancora freddi. Questo aiuta il reparto vendite ad avere sempre presente la situazione di ogni lead e prospect e ad adottare il giusto approccio.

3. MESSAGGI MIRATI

Tramite l’integrazione con il CRM potrai mandare singoli messaggi o campagne mail nel momento in cui l’account del cliente nel CRM viene aggiornato, ad esempio nel caso un lead diventi prospect.

Questo porta ad un livello superiore il processo di automazione per il quale se un utente clicca in una email parte automaticamente l’inserimento di questo contatto nella lista relativa all’interesse che ha dimostrato.

4. PRIVACY E GDPR

Collegare l’email marketing al CRM ha il grande vantaggio di applicare automaticamente ogni azione richiesta dall’utente, come la modifica dei dati, la cancellazione dalla newsletter e la cancellazione di tutti i dati dai tuoi sistemi.

5. QUALITÁ LISTE

Puoi migliorare drasticamente la qualità delle tue liste includendo determinati utenti in liste particolari, come quella degli utenti da ingaggiare nuovamente. Inoltre puoi attivare degli alert che segnalano quando determinati utenti smettono completamente di prestare attenzione alla tua newsletter o quando invece si dimostrano molto interessati ad un argomento.

Questo permette di avere liste sempre pulite e di evitare email home pot: se le tue liste vengono da account nel tuo CRM ti accorgerai subito di email che non portano a nulla, non prendono nessun tipo di azione e non sono collegate a persone o aziende reali.

Come funziona il Worflow degli Autorisponditori

Crea le campagne con gli Autorisponditori




1

Creazione della lista

Con tutte le email che hai inserito viene creata una prima lista, con i contatti base degli iscritti e senza nessuna segmentazione

2

Invio di una mail

Viene inviata la prima mail che hai impostato, ad esempio una di benvenuto in cui sono presenti tre link a tre pagine diverse del tuo sito, tutti con eguale risalto.

3

Raccolta dati

Vengono raccolti tutti i dati relativi al comportamento degli utenti: chi ha aperto la mail e chi no, su quali link hanno cliccato, per quali argomenti hanno manifestato più interesse.

4

Segmentazione

In base al comportamento ad ogni utente vengono applicate una o più etichette, ad esempio a tutti quelli che hanno visto il link "Il migliore Vino Rosso" viene applicata l'etichetta "vino rosso".

5

Creazione nuove liste

In base alle etichette applicate vengono create nuove liste, per permetterti di mandare messaggi più inerenti agli interessi degli iscritti.

6

Invio nuove mail

Vengono mandate automaticamente le email giuste, che tu hai programmato, alle liste. Ad esempio alla lista "vino rosso" viene mandata una mail con una promozione relativa ai vini rossi.

Privacy

Rispettiamo le linee guida del GDPR

La privacy è importante, soprattutto quando si parla di marketing. Ti piacerebbe iscriverti ad una newsletter e improvvisamente iniziare a ricevere dozzine di email da mittenti sconosciuti? Oppure visitare un sito web e ricevere le newsletter senza esserti mai iscritto? E non riuscire a smettere di ricevere email che parlano di qualcosa che non ti interessa?
Non piacerebbe nemmeno a noi. Per questo il nostro strumento di Email Marketing è in regola con il GDPR, la nuova normativa della privacy.




Che cosa dice il GDPR?

Il nuovo regolamento sulla protezione dei dati fornisce una serie di norme che tutelano la privacy delle persone. In particolare riguarda tutte le imprese, ovunque abbiano sede, che gestiscono, utilizzano o visionano i dati dei cittadini dell’UE.

Se stai pensando di fare email marketing, questo regolamento ti riguarda sicuramente.




comunicazione

Devi comunicare chiaramente come i dati saranno usati e conservati.


consenso

Devi avere il consenso espresso in modo chiaro.


accesso

Devi dare l'accesso ai dati all'utente e permettergli di modificarli o darli ad un'altra società (anche se tua concorrente).


diritto all'oblio

Devi dare la possibilità all'utente di cancellare le proprie informazioni in ogni momenti.


dati sensibili

Devi proteggere adeguatamente i dati sensibili.


marketing

Devi dare la possibilità all'utente di non darti i tuoi dati a fine di marketing.


avvisi

Devi avvertire le autorità entro e non oltre le 72 ore nel caso di un data breach.


profilazione

Non puoi utilizzare dei software per prendere decisioni automatizzate tramite i dati che hai raccolto che possono avere effetti giuridici sulla persona.


trasferimento dati

Puoi trasferire i dati fuori dall'UE e dall'EEA solo se il paese dove li trasferisci garantisce un alto livello di protezione dei dati.




Come influisce il GDPR sull’email marketing?

È chiaro che il nuovo regolamento ha un grande impatto sui pubblicitari e sulle aziende che utilizzano l’email marketing.

L’email marketing di vecchia generazione scomparirà: è illegale ora comprare e vendere liste di indirizzi mail, iscrivere automaticamente gli utenti del tuo sito web alla tua newsletter o far fare opt-in passivo. Inoltre tutti gli utenti iscritti alla tua lista devono poter cancellare l’iscrizione o modificare i loro dati, in modo semplice.




Come siamo in regola con il GDPR?

Il nostro strumento di email marketing è in regola con il GDPR perché da sempre prevede l’iscrizione double opt-in, e inserisce automaticamente nei template mail i link per cancellarsi dalla lista o per modificare i propri dati. Inoltre il consenso viene richiesto in modo diverso per ogni finalità specifica: marketing, profilazione, newsletter, comunicazioni automatizzate, ecc...





Vuoi saperne di più?
Siamo a tua disposizione

Scroll