Skip to main content

Che cos’è il Search Engine Marketing (SEM)?

Il SEM o Search Engine Marketing (conosciuto anche come Online Marketing) è il processo tramite il quale si ottiene più traffico tramite i motori di ricerca.

Il SEM ha due colonne portanti: SEO e PSA

SEO

Il SEO è il processo tramite i quale si ottimizza il proprio sito per farlo comparire tra le prime posizioni sui motori di ricerca. Il traffico portato dal SEO è detto traffico organico: viene infatti da tutte le persone che cliccano, in una SERP, sui risultati naturali.

PSA

Il PSA (Paid Search Advertising) è fare delle campagne pubblicitarie con annunci che vengono posizionati sopra o sotto i risultati organici nelle SERP. Questi annunci sono contrassegnati da un’etichetta verde nel caso di Google e da una scritta in grigio nel caso di Bing.



Ecco come appaiono le SERP di Google e Bing

Come possiamo vedere in alto ci sono gli ad a pagamento, che sono contrassegnati e sotto, oltre ai risultati organici geolocalizzati c'è un elenco di risultati organici.



SERP di Google, con gli annunci adwords in alto e i risultati organici in basso
Risultati di ricerca su Bing, come sono disposti i risultati naturali e gli annunci a pagamento

Qual è l’obiettivo principale dell’Online Marketing?

Ora che abbiamo visto che cos'è il SEM vediamo come può esserti utile

Lo scopo del SEM è aumentare la visibilità del sito web nei motori di ricerca, posizionandosi più in alto dei competitors nelle SERPS (Pagine dei motori di ricerca dove vengono elencati tutti i risultati) o negli spazi dedicati agli annunci.

Perché il SEM è importante?

Prima di entrare nei dettagli di cosa sono SEO e PSA e come usarli per ottenere più traffico e visibilità dai motori di ricerca, esaminiamo velocemente l’importanza del SEM per il successo di un sito internet o di un business online.

Oggigiorno internet è la fonte da cui prendiamo tutto quello che ci serve sapere, da cui impariamo, dove troviamo risposta alle nostre domande e dove compriamo quello che ci serve.

Ogni volta che abbiamo una domanda o abbiamo bisogno di qualcosa la prima cosa che facciamo è andare su un motore di ricerca (nella maggior parte dei casi Google) e scrivere una query.

Quando clicchiamo cerca ci aspettiamo di ottenere una risposta diretta alla nostra domanda o una lista di risorse (questa lista include sia risultati organici che ad) utili a trovare quello che stiamo cercando.

La maggior parte degli utenti clicca su uno degli ad in alto o tra i primi tre risultati organici.



Come sono distribuiti i clic nei risultati di ricerca organici?

Fonte Moz, ricerca del 2014

Quante persone cliccano sul primo risultato organico in Google

I motori di ricerca continuano ad aggiornarsi, in modo da aumentare la qualità delle SERPS per proporre agli utenti solo i migliori risultati, in modo che continuino ad usare il motore di ricerca in questione. Per questo hanno sviluppato algoritmi complessi che prendono in considerazione tantissime variabili prima di decidere quali siti web mostrare agli utenti nelle prime posizioni.

L’obiettivo, per avere più clienti, non è solo essere presenti nei motori di ricerca, è posizionarsi tra le prime tre posizioni per le query di ricerca (o keywords) importanti per la tua attività su internet.

Rendi visibile il tuo SIto Web


Tramite il Search Engine Marketing creiamo una strategia personalizzata per far emergere il tuo sito web dalla massa.

Avere un sito internet che non produce contatti è uno speco di tempo e denaro. Per questo a sem-seo.it sviluppiamo strategie per rendere il tuo sito web più visibile e utile.

Grazie alla nostra esperienza possiamo aiutarti nell'attività di indicizzazione sui motori di ricerca, per creare traffico di qualità.

Contattaci per una consulenza!


CHIAMACI: 030 240 06 58

Facciamo search engine marketing per te - sem-seo.it

Tecniche di Online Marketing: SEO

L’ottimizzazione per i motori di ricerca o SEO è il processo di ottimizzare il tuo sito web per ottenere un posizionamento migliore con certe parole chiave.

Fino a 10 anni fa quando si parlava di SEO si parlava di testi pieni di keyword, contenuti mediocri e corti e fare link building, ma oggi non è più così. Il SEO è diventato sempre più complesso e devi prendere in considerazione molti più fattori per riuscire a ottimizzare il tuo sito nel modo giusto.


Perché il SEO è importante?

Ottieni più visibilità e più clienti tramite il SEO

Per un motivo molto semplice: più in alto sei posizionato più visitatori hai. Come abbiamo menzionato prima, i siti web che appaiono nelle prime posizioni dei risultati organici hanno più del 60% del traffico.

Apri Google e cerca una cosa qualsiasi. I siti che appariranno nelle prime posizioni hanno centinaia di visite al giorno.

Relativamente alla keyword che hai utilizzato, molto probabilmente stanno guadagnando anche un bel po’ di soldi, sia ospitando pubblicità sul loro sito che vendendo i loro prodotti/servizi, questo perché il traffico sui motori di ricerca è altamente targettizato.

Contrariamente al traffico che arriva da facebook o altri social network, il traffico proveniente dai motori di ricerca ha un tasso di conversione più alto, questo perché gli utenti hanno già un obiettivo chiaro prima di cercare qualcosa su Google e non lo fanno solo per curiosità o per passare il tempo.

Inoltre il SEO porta altri vantaggi, come l’aumento di fiducia nel brand e maggiore brand awareness. Gli utenti dei motori di ricerca sanno che ci sono delle linee guida per ottenere un buon posizionamento nei motori di ricerca, quindi si fidano dei siti web che sono primi.

La fiducia non solo genera più conversioni, ma aumenta anche la brand awareness e questo rende il digital marketing e il social media marketing molto più facili.

Tecniche di Online Marketing: PSA

L’altro modo per avere più traffico (e quindi più clienti) tramite i motori di ricerca è tramite gli annunci pubblicitari.

Invece di posizionarsi tra i primi risultati organici (cosa che richiede tempo) investi un budget mensile per posizionarti in alto nelle SERPS.

Ovviamente, come vedremo, non è sempre facile: più aziende lavorano per posizionarsi con gli annunci più la competizione è dura, più è difficile posizionarsi con gli annunci.


Il PPC (Pay Per Clic) è il metodo di pagamento più utilizzato e con il più alto ROI. Pay per Clic significa che tu paghi ogni volta che qualcuno clicca sul tuo annuncio. Tutte le volte che il tuo annuncio viene ignorato non hai spese. Ci sono anche altri metodi, come il Pay Per View dove paghi ogni volta che l’annuncio viene visto, ma non sono molto utilizzati, perché non hanno lo stesso ritorno d'investimento.



Ecco due annunci pubblicitari, uno pubblicato su Google (con la scritta Ann. in un quandratino verde) e l'altro su Bing (con la scritta Ann. in grigio)

Annunci a pagamento su Google - sem-seo.it
Annunci pubblicitari SERP di Bing - sem-seo.it




Google Adwords è la piattaforma più utilizzata e ti permette di posizionare i tuoi annunci annunci su:

  • Le SERP di Google
  • Negli spazi appositamente resi disponibili su alcuni siti web (ovviamente del tuo settore)
  • in Youtube

Come funziona il PPC?

Il funzionamento degli annunci PPC è semplice ma può diventare complicato se si ha a che fare con keywords che hanno molta competizione.

Abbiamo detto che si paga ogni volta che qualcuno clicca su un tuo annuncio, ma quanto si paga?

Il costo di ogni clic e il posizionamento che avrà il tuo annuncio dipende dalla domanda e dall’offerta.

Ovvero, se stai cercando di posizionare un’annuncio per una keyword di nicchia, sulla quale nessuno sta puntando, pagherai poco. Se stai cercando di posizionarti per una parola chiave molto cercata e con tanta competizione allora è il costo per clic sarà alto.

Come viene deciso il posizionamento degli annunci?

Chi è disposto a pagare di più e ha degli annunci più di qualità che hanno più possibilità di soddisfare l’utente viene posizionato per primo.

Facciamo un’esempio: ci sono 10 webmaster che vendono “anelli di fidanzamento” e vogliono posizionare i loro ad nella prima pagina di Google per le persone che cercano “Dove Comprare degli Anelli di Fidanzamento”.

Google mostra 3 annunci sopra i risultati organici e 2 in fondo ai alla SERPS organica. Questo significa che ci sono solo 5 posti disponibili.

Come fa Google a decidere chi posizionare e dove?

Il funzionamento del processo decisionale è simile a quello fatto per il posizionamento nelle SERP organiche. Ci sono vari fattori che Adwords prende in considerazione prima di decidere dove posizionare chi.

Alcuni fattori possono essere controllati dai webmaster, come il prezzo massimo che sono disposti a pagare per clic e la qualità degli ad, mentre altri sono decisi da Google.

Gli annunci a pagamento non sono semplici come sembra: certo è facile creare un account su Google Adwords e decidere quanto puntare al mese, ma serve esperienza per capire come e quanto investire per avere il massimo ritorno d’investimento. Inoltre è necessario sapere come ottimizzare gli annunci per Google e per gli utenti.


Quando usare gli annunci PPC?

Gli annunci Pay per Clic possono essere usati in due circostanze: quando vuoi risparmiare tempo e quando non vuoi dipendere solo dai tuoi risultati di ricerca organici.

Cosa significa?

Il SEO ha bisogno di tempo per funzionare: ci possono volere sei mesi per iniziare a vedere i primi piccoli miglioramenti. Inoltre essere presenti sia negli annunci che nei risultati di ricerca organici può portare molti più prospect che utilizzare solo una metodologia.

In Definitiva

Un sito web per sopravvivere ha bisogno di traffico dai motori di ricerca, così come una pianta ha bisogno di acqua. Il Search Engine Marketing ti da il modo di posizionarti in modo da far arrivare un flusso di visitatori costante e redditizio, ma solo se sei in grado di ottimizzare il tuo sito internet per Google e gli utenti.

I due componenti del SEM dovrebbero lavorare sempre insieme per darti i maggiori risultati. Soprattutto se hai un e-commerce ti servono entrambi per riuscire a mantenere una buona presenza online.

I motori di ricerca si stanno evolvendo sempre più velocemente, cercando di mostrare agli utenti esattamente quello che vogliono. Per questo devi come prima cosa avere un sito web funzionale e facile da usare, con contenuti di alta qualità.

Solo . Portare avanti una campagna di search Engine Marketing non è facile, servono delle skill particolari, esperienza e tanto lavoro.

Vuoi saperne di più?
Siamo a tua disposizione

Scroll