Skip to main content

Ottimizzazione per i motori di Ricerca

SEO o Search Engine Optimization (Ottimizzazione per i motori di ricerca) è un metodo per farti posizionare meglio nei motori di ricerca, come Google o Bing.

Come viene deciso il posizionamento di un sito?

Seo a Brescia
posizionamento sui motori di ricerca
posizionare il sito come primo risultato

I motori di ricerca scelgono i siti da presentare sulla prima pagina con numerosi algoritmi, quello di Google ad esempio tiene in considerazione oltre 200 variabili, tra i quali:

  • L’autorevolezza di un sito: se un sito ha molti contenuti, spesso approfonditi, ed è un sito molto visitato - con molto engagement - Google lo considera un'autorità nel settore, e quindi lo posiziona più in alto di un sito giovane (in fase di valutazione).

  • Contenuti sempre aggiornati: Google considera molto importanti i contenuti, e per questo posiziona meglio siti con molti contenuti di valore e aggiornati frequentemente.

  • Sicurezza: il protocollo https è un fattore di posizionamento per un motivo importante, perché designa la sicurezza di un sito. A partire da Gennaio 2017 ci sono state molte penalizzazioni per i siti che ancora utilizzano il solo protocollo http.

  • Usabilità: Google valuta soprattutto l’esperienza dell’utente, poiché è lo scopo di ogni motore di ricerca è quello di presentare sempre i migliori risultati all'utente/utilizzatore.

Fai Crescere la tua Attività


Ogni giorno milioni di utenti si rivolgono ai motori di ricerca per soddisfare i loro bisogni, il 90% di loro non supera la prima pagina per trovare quello che sta cercando.

Il tuo sito è nella prima pagina? E i tuoi competitor?

Noi a sem-seo.it vogliamo aiutarti, tramite il SEO, SEM e l’Online Marketing, a portare nuovi visitatori sul tuo sito.

I nostri servizi si basano sull’esperienza maturata nel tempo e sulla nostra volontà di aggiornarci costantemente, per essere sempre informati di ogni cambiamento attuato dai motori di ricerca.

Il nostro team di esperti SEO e SEM non solo ti aiuterà a posizionare il tuo sito web, ma ti offrirà anche una consulenza approfondita, “su misura”, per accompagnare la tua crescita.

Contattaci per una consulenza!


CHIAMACI: 030 240 06 58

Strategie di Ottimizzazione per i motori di ricerca a Brescia - sem-seo.it



Perché avviare un progetto SEO?


Perché tu, imprenditore, dovresti investire in questa particolare forma di comunicazione?

SEO è un termine che raggruppa tutte quelle misure che si possono attuare per aumentare la visibilità del sito e il suo posizionamento sui motori di ricerca. Google è sicuramente il motore di ricerca più usato, e quindi quello che maggiormente si cerca di “assecondare”. Parleremo non di che cos'è il SEO ma piuttosto di perché sia così importante. Per noi del Team di sem-seo.it le 4 principali ragioni secondo cui serve fare del buon SEO sono le seguenti:



1.

Per aumentare l’Affidabilità

Essere tra i primi risultati di ricerca segnala che sei un “esperto” nel tuo settore. Ad esempio se tu dovessi scegliere, un architetto chi sceglieresti? il primo della lista o il ventunesimo? Essere tra i primi della lista è fondamentale. E dato che Google premia i siti in base al loro SEO organico, i consumatori sanno che non ti trovi lì perché hai pagato, al contrario dei link a pagamento detti “annunci adwords”.

2.

Per aumentare le visite

Un sito che si trova tra i primi risultati riserverà molte più visite, tanto che i risultati nella seconda pagina sono cliccati da meno dell’1% dei visitatori. Capiamo quindi che c’è moltissima differenza, in termini di traffico di un sito, tra la quarta posizione e l’undicesima. Non è solo il volume del traffico che è importante, fa molto anche la permanenza. Usando i sistemi a pagamento, rimani nelle prime posizioni finché continui a pagare, una volta smesso, il tuo posizionamento di “SEO NATURALE” torna ad essere poco più di quello di prima. Con il SEO organico, invece, la posizione che hai ottenuto nel tempo viene mantenuta e con i giusti accorgimenti potrebbe durare a lungo. Il SEO organico, tramite tutti i contenuti che hai creato e tutto il lavoro di ottimizzazione del sito, farà sì che i tuoi visitatori continuino ad arrivare, dato che sono interessati al tuo sito per come comunica e non perché gli è apparso tramite un annuncio.

3.

Le Statistiche

Un’altro beneficio del SEO è che è possibile tracciare e quantificare i risultati tramite strumenti come Google Analytics (o altri). Questo ti aiuta ad analizzare ed eventualmente ricalibrare le tue strategie comunicative. Permette di tracciare ogni aspetto del lavoro eseguito, dalle statistiche sulle keyword a quelle del traffico e del tempo di permanenza dei visitatori sul sito. Tutte queste informazioni permettono di eseguire un targeting mirato.

4.

Rapido ritorno dell’Investimento

Un progetto SEO rappresenta una delle forme di marketing più importanti e convenienti, questo perché non devi convincere i prospect che hanno bisogno del tuo prodotto, loro lo stanno già cercando. Non devi interrompere il loro programma TV preferito o prendere uno spazio in una pagina dove stanno leggendo un articolo. Semplicemente compari tra i primi risultati di Google quando loro hanno già bisogno di te.

Il nostro approccio al SEO

Ecco le fasi in cui è organizzato un nostro progetto SEO

Scegliamo il mercato di riferimento

Cosa offri o produci o rivendi? Come ti poni sul mercato e quali sono i tuoi riferimenti? Investi nel mercato locale o sei presente sul mercato internazionale? Quali sono i tuoi competitor? Come sei strutturato? Quali e quanti investimenti stai operando in termini di crescita aziendale? E di Marketing? Quali sono le tue aspettative di conversione tra SEO e Prospect?


Analizziamo il tuo target

Conduciamo un’analisi approfondita sulla tua attività, sui tuoi prospect e sul tuo mercato di riferimento. Evidenziamo i bisogni dei tuoi possibili nuovi clienti, quello che cercano e come lo cercano.


Analizziamo i tuoi Competitor

Individuiamo i tuoi principali competitor, comprendendo qual è il loro modo di posizionarsi sul mercato. Sbirciamo le loro parole chiave e valutiamo il loro sito web per comprendere il loro target al fine di ottenere una panoramica completa per strutturare un solido punto di partenza.


Analisi e ottimizzazione SEO e SEM

Valutiamo il SEO del tuo sito e lo stato dell’ottimizzazione attuale. Tracciamo per un periodo il SEO del tuo sito per avere una buona base e ti proponiamo un’analisi completa per farti comprendere lo stato attuale e le misure che attueremo per migliorarlo.


Creiamo una strategia unica

Ti aiutiamo a spingere il tuo sito nella direzione giusta, in base agli obiettivi stabiliti. Non ci sono siti uguali (e non dovrebbero esserci). Noi creiamo siti web unici e progetti di SEO customizzati per ogni modello comunicativo di business, grazie alle analisi personalizzate e agli obiettivi definiti.


Prototipazione

Dopo aver ottimizzato tutto, inizia una fase in cui seguiamo il sito passo passo, analizzando periodicamente i dati ricavati dai SEO software, raccogliendo informazioni e “testando” l’approccio scelto.


Re-targetizzazione

Con tutti i dati alla mano selezioniamo le strategie funzionali e le ampliamo, ci basiamo quindi sulle preferenze degli utenti per decidere l’approccio finale. Le ultime due fasi sono ripetute regolarmente, in modo da rimanere sempre al passo con i tempi.


Ci prendiamo cura dei tuoi backlinks

Ti aiutiamo a costruire una rete di link naturali (ovviamente, con tempo e pazienza), da fonti sicure e credibili. Nello stesso tempo ci prendiamo cura di tutti i link che stanno danneggiando la tua reputazione.

Agenzia di marketing online e Seo specialist a Brescia


Perché scegliere un professionista?

Perché dovresti scegliere un SEO specialist di sem-seo.it per la gestione del tuo progetto?

1.

Il SEO non è materia per tutti

Leggere alcuni articoli on-line su come costruire un buon SEO può farti pensare ad una cosa semplice. In realtà, un SEO efficiente è il risultato di una strategia complicata e studiata nei minimi dettagli. Ci sono dettagli tecnici da tenere in considerazione (ad esempio parti da scrivere in codice), ottimizzazione dell’usabilità, strutturazione del codice ecc ecc con tantissimi altri fattori. Senza pensare che un professionista può indicarti una strategia su misura per il tuo tipo di business, invece di tentare un approccio ampio ma impreciso.


2.

Le Regole cambiano costantemente

Google e gli altri motori di ricerca sono in costante aggiornamento, sempre alla ricerca della migliore esperienza possibile da offrire ai propri visitatori. Per questo periodicamente vengono creati e rilasciati nuovi updates, che a volte cambiano completamente le regole del gioco. Un professionista si tiene sempre aggiornato, dopotutto è il suo lavoro.


3.

Gli Errori fanno male

Non tutto il SEO è un buon SEO. Alcune strategie sbagliate possono danneggiarti e farti penalizzare da Google. Stai lontano da: Backlink artificiali, Keyword Stuffing, Utilizzo di keyword non attinenti, Cloaking, Contenuti duplicati. Uno specialista SEO sa come evitare e rimediare a questi errori, anche se li hai già fatti.


4.

I professionisti hanno gli strumenti giusti

Ci sono moltissime risorse che ti aiutano a sviluppare una campagna SEO effettiva ma alcune scelte possono risultare anche molto costose. Il tuo consulente SEO deve avere tutti gli strumenti per consigliarti e seguirti nel modo migliore. Per quanto Google Analytics sia indispensabile, ci sono altri strumenti a pagamento che offrono funzionalità indispensabili.


5.

Offrono analisi e non solo dati

I software per il SEO ti aiutano a raccogliere i dati relativi al tuo progetto. Ti mostrano quali keyword e quali strategie stanno funzionando e quali no. Queste informazioni hanno un grande valore, perché ti aiutano a massimizzare l’impatto delle strategie attive. Ma vedere le tue analytics non significa avere un’immagine chiara di cosa significa, o che sai come risolvere i problemi. Un SEO specialist utilizzerà i dati ricavati dai software per risolvere i problemi che si presentano e fare delle analisi approfondite.


6.

Tengono traccia dei tuoi Competitor

L’analisi dei competitor è una fase chiave e delicata di un progetto SEO efficace. Un professionista è in grado di identificare e creare le migliori strategie per differenziarti dai tuoi competitor. Non solo, sarà anche in grado di tenere conto del posizionamento per keyword dei tuoi vari competitor e analizzare il loro sito mano a mano che cambia.


Il SEO di Google è diverso dal SEO di Bing?

Quando si parla di SEO si parla solitamente di Google, dimenticando Bing e gli altri motori di ricerca. La verità è che senza il posizionamento su Google è molto difficile avere successo online, ma non bisogna dimenticarsi tutti gli altri motori di ricerca.

Quando si parla del SEO di Bing si applicano le stesse regole di Google, generalmente, anche se alcune pratiche che Google ha “bannato” come il link building sono ancora valide in Bing.


Cosa facciamo per il tuo SEO?

Ecco una piccola compilation di azioni concrete che mettiamo in atto per migliorare il tuo posizionamento sui motori di ricerca

Individuazione delle keyword

Le keyword sono l’ossatura di un sito internet e di un buon progetto SEO. Sono importanti perché l’intero sistema di ricerca di Google si basa su di esse. Quando si ricerca qualcosa, ad esempio “riparazione lavastoviglie Brescia” Google scompone la ricerca in diverse parole chiave - “riparazione lavastoviglie” e “Brescia” – e presenta tutti i siti che hanno nei loro contenuti la keyword “riparazione lavastoviglie” e che si trovano a Brescia. Ovviamente i siti presentati sono ordinati secondo gli algoritmi di Google, il primo sito web che comparirà sarà quello che ha fatto un SEO più efficace. Scegliere le keyword che i tuoi prospect cercano e posizionarsi sui motori di ricerca per esse è lo scopo del SEO naturale. Quindi è necessaria una fase dove si individuano le parole chiave, prima di fare qualunque altra cosa.


Facciamo link building nel modo giusto

Per dirlo in parole semplici, il link building è una cosa del passato, e non solo non può aiutare il tuo sito ad avere una posizione migliore, ma può fare più danni che altro. Questo significa che Google non usa i link come un fattore di posizionamento? Assolutamente no, i links che puntano al tuo sito giocano un ruolo importante nel SEO di Google, ma sono buoni solo i link ottenuti naturalmente. Il modo migliore per capire quale link è un buon link è questo: un link naturale, che ti aiuterà, è messo da un blogger o webmaster per aiutare i propri lettori ad ottenere più informazioni su un argomento. Un link artificiale è un qualunque altro tipo di link. Quindi, mettere dei link che puntano al tuo sito da un sito di bassa qualità, questo è un link artificiale. Se paghi o scambi link con altri webmaster, questi link sono artificiali. Questi link possono danneggiare il posizionamento del tuo sito.


Scriviamo buoni titoli e descrizioni

Se c’è una cosa che Google nomina ogni volta che parla di SEO, è l’importanza di avere dei buoni titoli e descrizioni. Ogni pagina, ad esempio, deve avere un unico titolo che descriva accuratamente il suo contenuto. Bisogna però essere anche brevi, oltre che descrittivi. La descrizione deve essere unica e non deve essere una copia del titolo. Inoltre questi campi devono essere ottimizzati per il SEO, ma non devono essere pieni di parole chiave a caso.


Pubblicizziamo i tuoi contenuti

Pubblicare contenuti di alta qualità è il primo step, ma è importante anche pubblicizzarlo nel modo giusto. Ma cosa significa pubblicizzare i contenuti? Prima di tutto significa promuoverli sui social media. Significa anche avere degli utenti che interagiscono con il tuo contenuto: persone che commentano, che condividono a loro volta sui social il contenuto. Tra due pagine che trattano dello stesso argomento, una con 10 commenti, 100 mi piace su Facebook e 42 tweets, e l’altra senza nulla, è ovvio che la prima sarà avvantaggiata rispetto alla seconda.


Ottimizziamo il tuo sito

Il SEO interno o SEO on page, ovvero quello che dipende solamente da come ottimizzi il tuo sito, non da link esterni, è il modo migliore per aumentare il tuo posizionamento su Google. Avere un sito ottimizzato è la cosa più importante, quando si parla di SEO, è per questo che su questo argomento serve mettere più impegno e risorse.


Facciamo promozione sui Social Media

Anche se Google non dice quanto i social network influenzino il posizionamento, ha più volte suggerito che uno dei modi migliori per promuovere un sito è tramite i social media. Non dimenticare che la promozione tramite i social media aumenterà la visibilità dei tuoi contenuti, e quindi le persone che verranno a vedere il tuo sito per i contenuti, e che potrebbero trasformarsi in clienti.


Vuoi saperne di più?
Siamo a tua disposizione

Scroll