Skip to main content

User Experience: che cos’è, perché è importante e come migliorarla

  May 28, 2019    

User Experience

Sembra che in questi giorni tutto il mondo SEO parli della User Experience. Ma che cos’è? E come influisce sul posizionamento del tuo sito web? In questo articolo parleremo proprio di questo!


Che cos’è la User Experience?

La User Experience è letteralmente ciò che un utente prova nel visitare il tuo sito web.

I principali fattori che influenzano la User Experience sono tre:

  • Contenuti: i contenuti del tuo sito sono interessanti? Servono agli utenti? Sono ben scritti?

  • Design del sito: il tuo sito è comprensibile? È facilmente navigabile? È professionale?

  • Funzionamento del sito: il tuo sito è veloce? Tutti i pulsanti funzionano? Ci sono pagine che non funzionano?


Perché la User Experience è importante?

La User Experience è diventata importante per il SEO solo recentemente, quando Google ha introdotto Rank Brain.

Rank Brain è una modifica dell’algoritmo principale di Google (ovvero quello che capisce che cosa hai digitato nella barra di ricerca e ti propone tutti i risultati che ritiene ti possano interessare).

Ci sono tante incomprensioni su che cos’è Rank Brain. Chiariamolo subito: è una modifica dell’algoritmo principale di Google che permette di utilizzare l’intelligenza artificiale per comprendere meglio le ricerche fatte e ritornare risultati più pertinenti.

Rank Brain non è:

  • Non è il Knowledge Graph. Il Knowledge Graph è quella parte dei risultati di ricerca che ti mostra un riassunto di una pagina web per cercare di rispondere velocemente alla tua query. Il Knowledge Graph è determinato da un’intelligenza artificiale, come Rank Brain, ma sono due intelligenze artificiali diverse.

  • Knowledge Graph
  • Non è un nuovo tipo di ricerca. Rank Brain non è un nuovo tipo di motore di ricerca e non è un nuovo metodo di ricerca.

  • Non è un aggiornamento dell’algoritmo di ricerca, come Panda o Penguin, non è nemmeno un algoritmo completamente nuovo. È una modifica dell’algoritmo, come Hummingbird.

  • Non è un robot fisico. È solo una serie di equazioni matematiche che permette a Rank Brain di migliorare ed essere sempre più accurato.


Qual è lo scopo ultimo di Rank Brain?

Lo scopo di Rank Brain è fornire agli utenti che compiono una ricerca dei risultati pertinenti e di alta qualità.

Questo lo fa in due fasi:

  • Comprende le ricerche degli utenti.
    Rank Brain deve innanzitutto comprendere le ricerche degli utenti. È risultato molto efficiente in questo: in un test fatto da Google, in cui veniva paragonata la capacità di Rank Brain di comprendere delle query di ricerca a quella di alcuni ingegneri di Google, Rank Brain ha compreso l’80% delle ricerche mostrate. Gli ingegneri di Google soltanto il 70%.

  • Comprensione ricerche
  • Comprendere come le persone interagiscono con i risultati di ricerca.
    Rank Brain analizza il comportamento degli utenti per capire quanto è piaciuto un risultato di ricerca e quanto è di qualità.

Come funziona Rank Brain?

Qualche hanno fa Google aveva un problema: il 15% delle parole chiave che venivano digitate nella barra di ricerca non erano mai state cercate prima.

Il 15% potrebbe non sembrare una cifra così alta, ma quando processi miliardi di ricerche al giorno diventa un numero enorme.

Prima di Rank Brain Google funzionava in questo modo: i crawler di Google facevano la scansione di tutte le pagine pubblicate su internet alla ricerca di specifiche parole chiave.

Quando una persona faceva una ricerca di una parola chiave conosciuta Google proponeva tutte le pagina in cui la parola chiave era presente.

Ma quando veniva digitata una parola chiave sconosciuta Google non aveva assolutamente idea di che cosa l’utente voleva. Quindi tirava ad indovinare.

Adesso, grazie a Rank Brain, quando tu digiti una parola chiave che Google non ha mai visto prima Rank Brain è in grado di comprendere che cosa vuoi cercare.

Quello che è cambiato è l’approccio alla ricerca: prima Google cercava di abbinare le parole che tu avevi cercato alle parole chiave che trova nelle varie pagine e nei vari siti web. Adesso, dopo Rank Brain, Google cerca di capire l’intento della tua ricerca.

Funzionamenti RankBrain

Come RankBrain si collega con la user Experience?

Come fa Rank Brain a capire se gli utenti che hanno visitato un sito hanno avuto una User Experience Positiva?

Fa un’analisi del comportamento degli utenti. Vediamolo nel dettaglio:

Rank Brain ti mostra una serie di risultati che pensa ti possano interessare. Se a molte persone piace una pagina questa verrà mostrata più in alto nei motori di ricerca.

E se la pagina non piace?

La pagina che non piace a molte persone perderà posizioni nei risultati di ricerca.


Come fa Rank Brain a capire quali pagine ti sono piaciute?

Rank Brain guarda nello specifico:

  • Click Through Rate
    La Click Through Rate è il rapporto tra la quantità di visualizzazioni che un risultato di ricerca riceve e la quantità di click che riceve. La CTR è molto importante, perché permette di avere un metro per giudicare le performance di una pagina in modo accurato. Se una pagina viene visualizzata tanto, ad esempio compare in 1000 ricerche, ma riceve solamente 5 click è evidente che non è di qualità. Se invece viene visualizzata 100 volte ma riceve 30 click è più di qualità.

  • Tempo di permanenza su una pagina
    Il tempo di permanenza su una pagina è un importante segnale per capire quanto la tua pagina interessa agli utenti. Questo perché più tempo passi su una pagina più la pagina ti interessa. Quindi se ti clicchi su un risultato di ricerca e rimani sulla pagina solamente cinque secondi Google capirà che la pagina non ti interessa. Se invece rimani qualche minuto è perché hai trovato la pagina interessante.

  • Bounce Rate
    Fare Bounce significa ritornare sui risultati di ricerca dopo aver cliccato uno dei risultati. La Bounce Rate è letteralmente la percentuale di persone che ritornano sui risultati di ricerca dopo aver visitato il tuo sito. Questo comportamento per Google significa che la pagina visitata non è di valore.

Analizzare tutti questi dati permette a Rank Brain di capire quali sono i risultati che piacciono di più, ovvero che sono più ottimizzati per le persone.

Infatti, prima che Rank Brain fosse introdotto uno dei metodi per valutare quali pagine dovevano essere tra i primi risultati era semplicemente quanto erano ottimizzate per i motori di ricerca.

Adesso si posizionano tra i primi risultati le pagine che prima di tutto piacciono agli utenti e che sono comprensibili per i motori di ricerca.

Ecco perché la User Experience è diventata uno dei fattori di posizionamento più importanti.


Come puoi migliorare la User Experience?

Come migliorare il tuo sito per garantire agli utenti che lo visitano una migliore User Experience?

Ecco le 5 implementazioni che puoi mettere in atto:


1. Inserisci delle immagini

Le immagini (e i video) sono molto importanti per migliorare la User Experience. Infatti servono a coinvolgere l’utente e a spiegare in modo intuitivo che cosa fa la tua azienda.

Attenzione però a scegliere quelle giuste: inserire nel tuo sito immagini casuali che non hanno collegamenti con la tua attività servirà solo a confondere gli utenti. Devi invece scegliere immagini che descrivano la tua azienda e i tuoi prodotti/servizi.


2. Ottimizza i testi

Avere dei testi semplici e veloci da leggere è molto importante. Questo perché non tutte le persone che arrivano nel tuo sito hanno voglia di leggere 2 000 - 3 000 parole scritte in un carattere piccolo e raggruppate in paragrafi lunghi.

Ecco come scrivere i testi nel tuo sito:

  • Usa un linguaggio semplice
    Semplifica il linguaggio che utilizzi, in modo da rendere scorrevoli e facili da leggere i tuoi testi.

  • Inserisci call-to-action
    Se vuoi che gli utenti compiano una determinata azione devi dirlo chiaramente. Vuoi che gli utenti ti contattino? Invitali a compilare il tuo modulo di contatto. Le call-to-action aiuta gli utenti a compiere le azioni che tu vuoi che compiano, per questo sono necessarie in ogni pagina.

  • Formatta il testo
    Scrivi paragrafi brevi, al massimo di tre righe. Utilizza titoli e sottotitoli per rendere il testo più leggibile e utilizza un carattere di almeno 13 pt.


3. Instaura un rapporto di fiducia

È importante instaurare un rapporto di fiducia con gli utenti, perché solo questo farà si che loro abbiano una bella User Experience e ti contattino.

Come fare?

Quando i tuoi utenti arrivano nel tuo sito devi rendere l’accesso alle informazioni il più facile possibile, in modo che gli utenti si fidino di te e ti contattino. Dai loro tutte le informazioni necessarie perché questo accada.

Ad esempio:

  • Scrivi una pagina “Chi Siamo” per spiegare la storia della tua azienda e i tuoi servizi.

  • Illustra chiaramente i tuoi prodotti/servizi, inserendo immagini e descrizioni.

  • Metti i tuoi contatti in un punto facilmente raggiungibile nel sito.

  • Inserisci una sezione “Privacy” completa e facilmente consultabile.


4. Testa il tuo sito

È molto importante fare dei test per capire come gli utenti interagiscono con il tuo sito.

Non solo devi controllare se tutto il tuo sito funziona, devi testare se gli utenti riescono facilmente a navigare il tuo sito e a vedere le tue pagine.

Non solo, quando hai finito di fare i test iniziali e pubblichi il sito assicurati di installare degli strumenti per tracciarne le performance, come Google Analytics. In questo modo potrai continuare ad ottimizzare il tuo sito in base ai comportamenti dei visitatori.


5. Cura il design del tuo sito

Sul web l’abito fa il monaco. Infatti il design del tuo sito è la prima cosa che gli utenti vedono. Deve essere professionale e comprensibile, altrimenti gli utenti non proveranno nemmeno a leggere i tuoi testi, torneranno direttamente ai risultati di ricerca.

È anche importante che tu renda il sito mobile ready: infatti ormai circa il 50% delle persone che navigano online naviga tramite smartphone.



Affidati ad una Web Agency competente, come sem-seo.it per creare un sito web dal buon design e ottimizzato SEO.

Scrivici per creare il tuo sito web e cominciare un progetto di SEO!

Interessi

Principalmente a che cosa sei interessato?


SEO e Ottimizzazione Siti Web
Online Marketing
Creazione Sito Web
Creazione Sito Ecommerce
Social Media Marketing
Email Marketing


Vuoi richiedere qualcosa di Particolare?


I Tuoi Dati

Li utilizzeremo per contattarti e per verificare che tu sia una persona reale con un'azienda reale




Acconsento al trattamento di questi dati secondo le norme del GDPR


Conferma che non sei un Robot










Grazie per averci Contattato





Un nostro consulente ti contatterà al più presto!




 

Scroll